NAFrythm è il nome del gruppo multietnico che si è formato a partire dal laboratorio « La città della musica ». NAFrythm è un ensemble afro-napoletana che mette in musica l’incontro delle diverse culture. Le canzoni sono ispirate dal sentimento di fratellanza e solidarietà. NAFrythm nasce da un laboratorio musicale gratuito per rifugiati richiedenti asilo politico tenuto dalla Rete co’ Mar, un collettivo di musicisti napoletani; da questi incontri si è sviluppato un vero e proprio gruppo con un repertorio originale di canzoni inedite. L’obiettivo è di pubblicare e promuovere, in collaborazione con artisti immigrati e musicisti napoletani, un album di canzoni originali sul tema della pace tra i popoli e della solidarietà internazionale. Durante le attività del laboratorio musicale a favore degli immigrati ci siamo focalizzati sulla creatività come elemento di integrazione interrazziale ed abbiamo raccolto i contributi originali dell’artista nigeriano Nyong Inyang, al fine di realizzare un cd musicale.

Con il contributo dell’ Otto per Mille Valdese è partito il progetto MUSIC AND PLATFORM: realizzazione di una piattaforma web e di eventi musicali pubblici sul tema dell’immigrazione e dell’integrazione interetnica, eventi musicali aperti a dibattiti e workshop con personalità politiche e culturali in cui sia possibile il confronto diretto di idee su tematiche sociali attuali come l’immigrazione, la possibilità di integrazione, la tolleranza e la pace tra i popoli.